Dilemma da wedding planner

In questi giorni ho avuto il piacere di incontrare una fotografa specializzata in matrimoni molto brava e dal carattere solare e disponibile, insomma, mi ha fatto proprio una bella impressione.

C’è un problema però..Chiedendo informazioni su lei, un fornitore fidato, che lavora nel settore delle nozze da anni, mi ha riferito che non è particolarmente affidabile, è ritardataria e non lavora poi così bene, altri invece si sono pronunciati positivamente.

Solitamente attribuisco un peso leggermente maggiore ai commenti negativi ed agisco di conseguenza, ma in questa situazione sono molto perplessa sul da farsi perché da un lato, come wedding planner, devo essere garanzia per i miei clienti ed il sapere che anche una sola persona non è rimasta contenta dell’operato di un professionista che in teoria dovrei proporre per i matrimoni che sto organizzando, mi blocca dall’altro vorrei seguire il mio istinto e darle una possibilità proponendola ad alcune coppie di sposi con cui lei calzerebbe a pennello come stile.

Sicuramente andrò a fondo alla questione per capire le motivazioni che hanno portato il professionista in questione a pronunciarsi male su questa fotografa, mi rendo conto che tante volte ci si fa sopraffare dall’emotività e situazioni di poca empatia potrebbero sfociare in “dispetti professionali”. Purtroppo lavorando nel settore dell’organizzazioni di matrimoni è facile imbattersi in situazioni del genere.

Voi cosa fareste al mio posto?

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.